Vi presentiamo l’elenco dei trattamenti estetici dedicati all’uomo. Le ultime ricerche propongono tecnologie sempre nuove, vi invitiamo quindi a tenervi aggiornati tramite la sezione PARLA IL MEDICO all’interno di questo sito.

Ginecomastia

La ginecomastia si presenta in vari gradi, dalla presenza di un gettone ghiandolare dietro all’areola alla presenza di una vera e propria mammella quasi femminile.
La ginecomastia è una patologia caratterizzata da un anomalo ed eccessivo sviluppo della mammella nell’uomo. Spesso perciò gli inestetici rigonfiamenti nel torace maschile non sono solo determinati dal grasso, dall’eccesso localizzato di adipe, ma dall’anomala accentuazione della ghiandola mammaria. Le cause sono diverse: invecchiamento, disturbi ormonali o cromosomici, sovrappeso, obesità (pseudo-ginecomastia). Il conseguente rigonfiamento del torace è un problema di grande entità psicologica ed eliminarlo significa non solo riguadagnare un’immagine virile, ma anche tornare a vivere serenamente nel proprio corpo più sicuri di sé.

Liposuzione

Lo scopo dell’intervento di Liposuzione nelluomo è rimuovere gli accumuli adiposi localizzati in alcune aree del corpo (addome, maniglie dell’amore, mento, guance, collo …). La Liposuzione è l’unica tecnica che consente di eliminare in modo definitivo i depositi di grasso che non rispondono a dieta o attività fisica, e di definire aree soggette congenitamente a cuscinetti adiposi localizzati.
La liposuzione o liposcultura è l’intervento di chirurgia plastica che consente di rimuovere, senza causare cicatrici cutanee evidenti, gli eccessi di tessuto adiposo localizzati in alcune aree del corpo; i maggiori benefici si traggono quando l’adipe da eliminare è situato in regione addominale, sulle maniglie dell’amore ed in regione sottomentoniera.

Otoplastica

Il problema nell’uomo delle orecchie “a sventola” è particolarmente sofferto dal fatto di non poter nascondere l’inestetismo con i capelli. Sul piano estetico creare complessi già dall’età infantile: anche un bambino di pochi anni può vivere con disagio il difetto, magari perché canzonato con insistenza dai propri coetanei.
Nell’ uomo la chirurgia estetica deve mantenere sempre l’ immagine virile del paziente. Modellamento di forma e dimensioni della cartilagine auricolare ed eventuale ricostruzione dell’antelice per la correzione delle orecchie a ventola.

Il paziente adatto a questo intervento ha una o più delle seguenti caratteristiche:

  • orecchie sporgenti, a sventola
  • sporgenza asimmetrica tra i due padiglioni
  • asimmetria delle pieghe cartilaginee
  • lobi dismorfici

L’otoplastica risolve questi inestetismi molto efficacemente e senza tracce visibili della chirurgia.È possibile intervenire anche in bambini, dopo i 5-6 anni.

Blefaroplastica

La blefaroplastica è una specifica branca della chirurgia estetica-plastica che si occupa dell’estetica degli occhi e delle palpebre. La tecnica chirurgica della blefaroplastica consente di eliminare in particolare l’eccesso di pelle presente nella palpebra superiore (palpebre pesanti) e le borse che si formano sotto l’occhio (borse palpebrali), con un risultato finale di uno sguardo più riposato e giovane. Di conseguenza, dato che lo sguardo è un importante indicatore estetico della bellezza del viso, con la blefaroplastica è possibile ottenere un complessivo ringiovanimento di tutto il viso, proprio grazie al risultato: uno sguardo più fresco e rilassato.

 

Volete richiedere un appuntamento presso i nostri Studi? Cliccate QUI.